iscrizionenewslettergif
banner-per-bergamoseragif
Italia

Giocava al lotto: falso cieco beccato dalla Finanza

Di Redazione24 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il falso cieco a spasso per le vie della città

Il falso cieco a spasso per le vie della città

ANCONA — La Guardia di Finanza di Ancona ha scoperto l’ennesimo falso cieco che per anni ha truffato l’Inps ricevendo soldi indebitamente.

Il protagonista della vicenda è un 65enne che da oltre 16 anni godeva della pensione di invalidità. Eppure, secondo quanto rilevato dai finanzieri con appostamenti, foto e filmati, l’uomo si muoveva nel traffico cittadino in autonomia, attraversando gli incroci stradali.

Ma non solo, il presunto cieco componeva numeri sul cellulare, forniva indicazioni stradali e osservava le vetrine dei negozi. Gli investigatori della Guardia di finanza lo hanno persino visto giocare una schedina del Lotto.

L’uomo è stato denunciato per truffa aggravata ai danni dell’Inps. La cifra che ha ricevuto indebitamente si aggira sui 70 mila euro.

Imu, mancano 800 milioni: nuova stangata in arrivo?

Buco da 800 milioni nelle previsioni del governo sull'Imu ROMA -- I conti non tornano. Dal gettito Imu che il governo aveva previsto di ...

Mangiano torta all’hashish: 4 ragazze intossicate

Micidiale torta all'hashish FIRENZE -- Quella festa, a dir poco particolare, è costata decisamente cara a quattro ragazzine ...