iscrizionenewslettergif
Sport

Europa League: Inter pareggio da brivido, bene il Napoli

Di Redazione21 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Cambiasso in una fase di Inter-Rubin Kazan

Cambiasso in una fase di Inter-Rubin Kazan

MILANO — Un Inter da brivido pareggia solo al 91esimo con i russi del Rubin Kazan. A San Siro la partita emozionante ma con i nerazzurri in palese difficoltà finisce 2-2. Per le altre italiane in Europa League, vince solo il Napoli.

L’Inter, dicevamo, ha acciuffato il pari in extremis grazie a una rete del giapponese Nagatomo. La squadra di Stramaccioni ha commesso errori difensivi marchiani. L’Inter macina gioco a centrocampo, corre molto sulle fasce ma non riesce a creare occasioni da rete sfruttabili dagli attaccanti. Dei nerazzurri, dopo un inizio al piccolo trotto, emerge Cassano che gioca una partita ai suoi livelli.

E così arriva il doppio vantaggio russo prima con Ryazantsev nel primo tempo, a cui ha risposto il golo interista di Livaja, e di Rondon nel secondo. Poi al 91esimo i nerazzurri impattano la partita facendo tirare un sospiro di sollievo a San Siro.

A Londra la Lazio di Petkovic strappa un pari al Tottenham giocando alla pari con gli Spurs, anche se agli inglesi sono stati annullati due gol per fuorigioco.

Parte bene invece il Napoli. La squadra di Mazzarri travolge gli svedesi dell’Aik Solna 4-0 con una tripletta di Vargas e un gol di Dzemaili. Nel gruppo A invece ancora una volta Di Natale salva l’Udinese dal ko con un gol al 92′ contro i russi dell’Anzhi Makhachkala. La squadra di Samuel Eto’o era andata in vantaggio al 45esimo del primo tempo con Traore.

Milan, fiducia a tempo: a Udine Allegri rischia la panchina

Massimiliano Allegri MILANO -- Una fiducia a tempo. Dopo aver venduto tutti gli uomini di punta per ...

Conte: niente sconto, la difesa chiederà l’assoluzione

L'allenatore della Juventus Antonio Conte ROMA -- L'appuntamento è fissato per oggi. Alle 12 l'allenatore della Juventus Antonio Conte affronterà ...