iscrizionenewslettergif
Esteri

Francia, vignette osé su Maometto infiammano l’Islam

Di Redazione19 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il settimanale

Il settimanale

PARIGI, Francia — Sono destinata ad alzare una tensione già altissima, soprattutto in Medioriente e nel bacino del Mediterraneo, le vignette pubblicate pubblicate dal settimanale satirico francese, Charlie Hebdo, in edicola oggi, riguardanti caricature di Maometto.

I disegni mostrano il Profeta in posizioni “osè” e sono pubblicati nella quarta di copertina. In piena ondata di violenze contro gli Usa per il film anti-Islam, la pubblicazione preoccupa la polizia francese, che ha deciso di proteggere la sede del giornale a Parigi, già incendiata in passato.

Intervenendo in televisione, il direttore della pubblicazione ha detto di non essere preoccupato per le conseguenze. Il premier francese Jean-Marc Ayrault si schiera a difesa della “libertà d’espressione” e “tiene ad affermare la sua disapprovazione per qualsiasi eccesso” in questo contesto, appellandosi allo “spirito di responsabilità di ciascuno”. Il rettore della Grande Moschea di Parigi, Dalil Boubakeur, ha lanciato un “appello alla calma”.

Intanto dal mondo arabo è arrivato l’anatema di Al Qaeda. La formazione terroristica ha rivolto un appello ai suoi seguaci a “seguire l’esempio” dell’attacco al consolato Usa a Bengasi e a uccidere tutti gli ambasciatori americani nell’area. Lo rivela il centro americano di monitoraggio dei siti islamisti IntelCenter.

Nel suo messaggio, Al Qaeda nel Maghreb islamico (Aqmi) definisce l’uccisione dell’ambasciatore Stevens in Libia “il più bel regalo” per tutti gli estremisti islamici in occasione dell’anniversario dell’11 settembre. Il gruppo rivolge un appello ad attaccare le ambasciate americane in Tunisia, Algeria, Marocco e Mauritania e a uccidere gli ambasciatori.

Isole contese col Giappone: la Cina invia mille pescherecci

Le isole contese Senkaku, al largo del Giappone TOKIO, Giappone -- Sale ancora la tensione fra Giappone e Cina per le Senkaku, le ...

Messico, maxi-evasione dal carcere attraverso un tunnel

Le unità speciali della polizia messicana braccano i detenuti COAHULIA, Messico -- La polizia messicana è riuscita a catturare 3 dei 132 detenuti fuggiti ...