iscrizionenewslettergif
Sport

Champions: il Milan delude con l’Anderlecht, San Siro fischia

Di Redazione19 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una fase di Milan-Anderlecht

Una fase di Milan-Anderlecht

MILANO — Un Milan deludente non riesce a imporre il suo gioco all’Anderlecht e la prima partita di Champions per la squadra di Allegri a San Siro finisce 0-0.

La mancanza delle stelle che lo scorso anno trascinarono i rossoneri, Ibrahimovic in testa, venduti da Berlusconi per fare cassa, si sente eccome. La squadra di Allegri per organico è di media classifica nel campionato italiano. Figuriamoci in Europa.

E così per la società più titolata del mondo diventa difficile anche il confronto con un Anderlecht sempre battuto negli incontri precedenti. Primo tempo difficile per il Milan. L’Anderlecht è molto ben disposto in campo e costringe i rossoneri ad arretrare il baricentro della manovra con il risultato che la squadra di Allegri spesso soffre in difesa, ma alla fine riesce a creare due occasioni da gol con Flamini e Emanuelson.

Il Milan deve ringraziare la fortuna se al 52esimo l’Anderlecht non si porta in vantaggio: Biglia, da posizione defilata e da pochi passi, non centra la porta. Il Milan risponde al 64′ con El Shaarawy che schiaccia di testa su cross di Emanuelson e Proto ribatte sulla linea.

Ma è troppo poco per accontentare i tifosi. La partita si conclude su uno scialbo 0-0 che soddisfa i belgi e rendere nero l’umore dei tifosi rossoneri, già imbufaliti per la questione abbonamenti e le scarse prestazioni in campionato. Tanto che durante l’uscita dal campo del Milan, dagli spalti di San Siro scende una pioggia di fischi.

Stasera la Champions: il Milan alla prova Anderlecht

L'allenatore del Milan Massimiliano Allegri MILANO -- Dopo la cocente sconfitta con l'Atalanta, il Milan si prepara all'importante sfida di ...

Atalanta: riecco Marilungo, Schelotto pronto per il Palermo

Guido Marilungo BERGAMO -- Dopo la splendida vittoria contro il Milan, buone notizie in arrivo per l'Atalanta. ...