iscrizionenewslettergif
Italia

Neonata azzannata dal cane: nuova operazione alla testa

Di Redazione18 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Un husky

Un husky

FIRENZE — Sono ancora gravi le condizioni della bambina di due mesi ricoverata all’ospedale Meyer di Firenze dopo essere stata azzannata alla testa da uno dei cani husky di famiglia.

La neonata, che presenta molte fratture al cranio, non era in grado di respirare autonomamente ed è stata intubata dai medici che nelle prossime ore procederanno a un secondo intervento chirurgico, dopo quello di cinque ore effettuato due giorni fa.

La bimba è ricoverata in rianimazione, attaccata a un respiratore artificiale. L’obiettivo dei medici è salvare la vita alla piccola che è stata morsa dal cane mentre si trovava sul letto, nella stanza della madre, in un’abitazione dell’Alta Valdibure, nel Pistoiese.

I carabinieri di Pistoia hanno prelevato il cane, un husky che era stato chiuso nell’abitazione. L’animale era stato adottato dalla famiglia dopo essere stato in un canile di Roma. Non aveva mai avuto finora manifestazioni aggressive. Alcuni esperti non escludono che il cane abbia azzannato la piccola per gioco. L’husky nei prossimi giorni verrà sottoposto a test comportamentali per valutarne l’effettiva pericolosità.

LEGGI ANCHE
Azzannata alla testa da un husky: neonata gravissima

Omicidio di Lignano: fermata una 21enne cubana

I carabinieri del raggruppamento scientifico LIGNANO SABBIADORO -- Colpo di scena nelle indagini sull'omicidio dei coniugi di Lignano Sabbiadoro Rosetta ...

Cade per 50 metri: escursionista muore sul Monte Grappa

Il Monte Grappa VICENZA -- Una caduta fatale, lungo il dirupo, per una cinquantina di metri. Un'escursionista padovana ...