iscrizionenewslettergif
Esteri

Esercitazioni Usa a Hormuz: sale la tensione con l’Iran

Di Redazione18 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli impianti petroliferi dello Stretto di Hormuz

Gli impianti petroliferi dello Stretto di Hormuz

TEHERAN, Iran — Un confronto faccia a faccia fra i nemici storici. Gli Usa e i loro alleati hanno lanciato un’imponente esercitazione militare nello stretto di Hormuz, al largo delle coste dell’Iran.

L’esercitazione consiste nello sminamento dei fondali della cruciale via di comunicazione per il mercato petrolifero. Si tratta di una guerra di nervi con l’Iran. Nelle acque del Golfo Persico ci sono oltre 30 navi da guerra che battono bandiera americana e inglese.

La tensione nell’area è altissima. Da Washington, nell’entourage del presidente Barack Obama, sono in molti a ritenere plausibile che Israele lancerà un attacco preventivo contro gli impianti nucleari iraniani prima delle elezioni presidenziali negli Stati Uniti, previste tra meno di 8 settimane.

Le manovre sono state avviate contemporaneamente all’acuirsi delle tensioni tra Israele e Iran. Secondo gli analisti, lo scopo è mostrare la volontà dell’Occidente di salvaguardare il libero passaggio del greggio nello stretto in caso di un ipotetico conflitto tra i due Paesi.

Nello stretto di Hormuz transitano 18 milioni di barili di petrolio al giorno, circa il 35 per cento del petrolio mondiale commercializzato via mare. Finora l’Iran ha concesso alle navi straniere di utilizzare le sue acque territoriali sulla base della Convenzione delle Nazioni Unite sul Diritto del mare. Ma il regime degli ayatollah da sempre è pronto a fare marcia indietro.

Tenta strage con un’autobomba: giovane musulmano arrestato

Gli agenti dell'Fbi in azione CHICAGO, Usa -- Voleva fare una strage con un'autobomba. Un giovane americano di religione musulmana ...

Isole contese col Giappone: la Cina invia mille pescherecci

Le isole contese Senkaku, al largo del Giappone TOKIO, Giappone -- Sale ancora la tensione fra Giappone e Cina per le Senkaku, le ...