iscrizionenewslettergif
Poesie

“Alla solitudine” di Rainer Maria Rilke

Di Redazione18 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Solitudine
mia beata e santa,
così ricca sei tu,
pura ed immensa
come un giardino
che si desti all’alba.
Solitudine
mia beata e santa!
Tieni sbarrate
le tue porte d’oro
sì che attenda,
di fuori, ogni altra cosa.

“Lo stupore” di Papa Giovanni Paolo II

Papa Giovanni Paolo II Seno di bosco discende al ritmo di montuose fiumare. Questo ritmo mi rivela Te, il Verbo Primordiale. Com'è stupendo ...

“Alla notte” di Salvatore Quasimodo

notte_fondaDalla tua matrice io salgo immemore e piango. Camminano angeli, muti con me; non hanno respiro le cose; in pietra ...