iscrizionenewslettergif
Salute

Contraccezione: è in arrivo il pillolo

Di Redazione17 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Contraccezione

Contraccezione

L’anticoncezionale orale pensato per lui sembra ormai essere un’opportunità che presto diverrà realtà.

I ricercatori stavano studiando un trattamento per la lotta al cancro qiando hanno scoperto una molecola che potrebbe presto diventare il primo anticoncezionale orale pensato per l’universo maschile, detto anche ‘pillolo’.

Un particolare composto, chiamato JQ1, sarebbe infattimin gradodi controllare la fertilita’ maschile e dovrebbe appunto essere l’ingrediente principale del nuovo contraccettivo. Si tratterebbe di una sostanza capace di inibire la produzione dello sperma e la mobilità degli spermatozoi. Gli studiosi della Texas University guidati dalla ricercatrice Qinglei Li hanno già testato la molecola sui topi: il composto ha mostrato di ridurre in maniera drastica la produzione di liquido seminale e tutto senza alcun effetto collaterale, almeno per il momento e almeno sui topi. Inoltre appena si sospende la somministrazione del pillolo, la produzione di sperma e il livello di fertilità tornano come prima e, assicurano i ricercatori, l’uso del composto non influenza in alcuni modo la tenuta sessuale maschile né la salute di un’eventuale prole futura.

Farmaci generici: un italiano su 3 non si fida

Farmaci generici Italiani sempre piu' perplessi sui farmaci generici. Circa un terzo dei cittadini nutre infatti ancora ...

Mieloma multiplo: scoperto un nuovo farmaco

Ricerca medica Uno studio dell'Università Karolinska di Stoccolma rivela che un farmaco già in uso per altri ...