iscrizionenewslettergif
Bergamo

Problemi al volante: Nissan richiama 51mila Qashqai

Di Redazione14 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una Nissan Qashqai

Una Nissan Qashqai

BERGAMO — La casa automobilistica Nissan si prepara a richiamare 51mila vetture in tutta Europa, per problemi con il volante. Lo rende noto la televisione britannica BBC.

Secondo quanto reso noto, le auto richiamate sono quelle prodotte nello stabilimento di Sunderland, in Gran Bretagna. Si tratta di 48mila Qashqai e Qashqai+2 prodotte nel 2012 e di tremila NV200 prodotte nello stesso anno.

La società ha detto che circa 600 volanti avrebbero bisogno di essere sostituiti. Circa 7.000 auto sono state acquistate nel Regno Unito, mentre le altre sono stati spedite in Africa, Asia, Europa, America Latina e Caraibi, Medio Oriente e Oceania.

Nissan ha detto che i veicoli interessati sono stati tutti costruiti nello stabilimento di Sunderland tra febbraio e maggio di quest’anno. “I rivenditori Nissan valuteranno la situazione del volante e provvederanno alla riparazione e se necessario, alla sostituzione senza alcun costo per il cliente” ha spiegato un portavoce dell’azienda. La casa automobilistica invita gli utenti a provvedere tempestivamente al controllo precauzionale.

Il richiamo segue la segnalazione di un volante allentato da parte di un cliente in Finlandia, avvenuta nel mese di agosto.

Torna “Vivi Bergamo”: modifiche alle linee Atb

Gli autobus Atb BERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Atb comunica che giovedì 13 settembre 2012 dalle ore ...

La benzina trascina l’inflazione: a Bergamo + 0,7 per cento

La benzina BERGAMO -- Nonostante la crisi i prezzi continuano ad aumentare. Nel mese di agosto, l'indice ...