iscrizionenewslettergif
Sport

Conte: udienza del Tribunale dello sport il 21 settembre

Di Redazione13 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Conte

Antonio Conte

ROMA — L’appuntamento è per il 21 settembre prossimo. In quella data l’allenatore della Juventus e la Figc si troveranno faccia a faccia per discutere della controversa squalifica del tecnico bianconero, in seguito alla nota vicenda del calcioscommesse.

L’udienza si terrà davanti al Tribunale nazionale di arbitrato per lo sport (Tnas), a cui Conte ha fatto ricorso dopo la squalifica di 10 mesi che la Corte federale gli ha affibbiato in appello, pur cancellando una delle due omesse denunce che pesavano sull’allenatore bianconero.

Il Tnas ha fissato per le ore 12 l’udienza del collegio arbitrale. Il primo passo formale del presidente del collegio arbitrale Massimo Zaccheo sarà quello di cercare la via della conciliazione fra Conte e la Federcalcio. Senza accordo, si entrerà nel merito: tutto dovrà essere deciso entro il 7 ottobre.

In campo ci saranno Guido Calvi (per Antonio Conte) ed Enrico De Giovanni (per la Figc). L’avvocato Massimo Zaccheo sarà invece il terzo arbitro con funzioni di presidente del Collegio arbitrale.

Il direttore generale della Juventus Marotta intanto si dice fiducioso sul buon esito del procedimento.

Due iniziative benefiche per ricordare Simoncelli

Marco Simoncelli MISANO - Doppia iniziativa per ricordare Marco Simoncelli, il pilota di motociclismo tragicamente scomparso lo ...

Atalanta: torna Peluso, Schelotto ancora in forse

Federico Peluso ieri a Zingonia (foto courtesy Atalanta.it) BERGAMO -- Massima concentrazione. Oggi, come di consueto, allenamento a porte chiuse per l'Atalanta in ...