iscrizionenewslettergif
Italia

Falso cieco tradito dal videopoker

Di Redazione12 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il falso cieco gioca al videopoker

Il falso cieco gioca al videopoker

MACERATA — Per l’Inps era cieco. Solo che si divertiva a giocare a videopoker. La Guardia di finanza di Macerata ha smascherato l’ennesimo falso invalido che viveva alle spalle della collettività.

L’uomo è un ex muratore di 53 anni, in pensione dal 2009. E’ stato filmato e sorpreso più volte a giocare alle slot machine in un bar di Caldarola, un piccolo comune dell’entroterra maceratese, dove le voci corrono in fretta e sono arrivate anche alle Fiamme gialle.

Secondo gli investigatori, l’uomo, che non è sposato e vive con la madre, è tutt’altro che cieco visto che passeggiava tranquillo e senza apparenti difficoltà per le vie del paese, fermandosi ogni tanto a osservare le vetrine dei negozi, in particolare quelli di telefonia.

Stando alle rilevazioni raccolte, il 53enne attraversava con passo sicuro strade trafficate, si destreggiava tra le auto in sosta e scansava abilmente gli ostacoli che si frapponevano al suo cammino, come marciapiedi e siepi. E’ stato beccato persino a prelevare soldi al bancomat e a sistemare i minuti accessori di una canna da pesca.

L’uomo ha percepito indebitamente, dal 2009 a oggi, circa 20.000 euro.

Vince Giusy Buscemi: è siciliana la nuova Miss Italia

Giusy Buscemi è la nuova Miss Italia PISTOIA -- E' siciliana la nuova Miss Italia. Si tratta di Giusy Buscemi, una ragazza ...

Pirati della strada? Patente ritirata per 15 anni

Stretta sugli incidenti provocati dai pirati della strada ROMA -- Linea dura contro i pirati della strada. La riforma del codice stradale allo ...