iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

L’Iran prepara missile con gittata da 2000 Km

Di Redazione10 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il missile iraniano Shahab 3ER

Il missile iraniano Shahab 3ER

TEHERAN, Iran — Potrebbe trattarsi di propaganda oppure di una minaccia reale. Gli apparati di sicurezza occidentali stanno valutando le dichiarazioni del viceministro iraniano Mehdi Fahdi, secondo cui il regime degli Ayatollah avrebbe in programma la costruzione, ”presto”, di un missile in grado di colpire in un raggio ”di oltre 2.000 km”, quindi anche Israele, Ankara ed Alessandria d’Egitto.

L’annuncio, dato dall’emittente statale iraniana Press Tv, non fa che aumentare la tensione e rendere più probabile un attacco israeliano ai siti nucleari iraniani prima che la vicenda prenda una piega ancor peggiore.

Il viceministro ha precisato che il nuovo vettore di medio raggio si chiamerà “Meshkat” e potra’ essere lanciato da sottomarini, da terra e da aerei. Esperti occidentali attribuiscono all’Iran la disponibilità di diverse decine di missili balistici Shahab 3, con una gittata da 1.300 km e Sejil 2 (2.000 km) in grado di colpire Israele e obiettivi americani nell’area.

IL 21 agosto scorso a Dubai, poi, l’Iran ha presentato oggi nuove versioni di sei diversi tipi tra armi e prodotti tecnologici a uso militare. Tra i nuovi armamenti presentati, il missile Fateh-110, giunto alla quarta generazione, che ha un raggio di 300 chilometri e un “laboratorio aereo”, ribattezzato Armita, per contribuire a testare il sistemi di lancio aereo, la produzione di ossigeno e l’addestramento dei piloti di caccia.

Strage sulle Alpi: 4 persone giustiziate, salve 2 bambine

Gli uomini della Gendarmerie a colloquio con il procuratore francese GRENOBLE, Francia -- E' una strage dai contorni tutti da definire quella che ha posto ...

Elezioni Usa: Obama vola nei sondaggi. Tensione Romney

Barack Obama e Mitt Romney NEW YORK, Usa -- La riscossa di Obama è cominciata, almeno stando ai sondaggi. Se ...