iscrizionenewslettergif
Politica

Primarie Pd, sondaggi: Renzi scavalca Bersani

Di Redazione7 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Matteo Renzi

Matteo Renzi

FIRENZE — In caso di primarie nel Partito Democratico, Matteo Renzi batterebbe Pierluigi Bersani. Lo rivela l’ultimo sondaggio effettuato da Nicola Piepoli per Sky.

Secondo il celebre sondaggista, se si votasse domani la competizione tra l’attuale segretario del Pd e il sindaco di Firenze Matteo Renzi sarebbe molto serrata ma alla fine la spunterebbe il toscano. Si tratta di una svolta solo virtuale per il momento. Ma il dato di fatto è che i sondaggi ora sorridono a Renzi e l’esito favorevole a Bersani e all’attuale nomenclatura del partito, dato per certo fino alle scorse settimano, oggi è tutt’altro che scontato.

Stando alle rilevazioni effettuate dell’Istituto Piepoli Renzi in questo momento incasserebbero circa il 35 per cento dei consensi fra gli elettori del Centrosinistra, mentre Bersani arriverebbe al 27. Prendendo in considerazione i soli elettori del Pd, invece, si verificherebbe un pareggio, entrambi al 42 per cento, e le primarie sarebbero decise all’ultimo voto.

Resta alta la forbice degli indecisi che arriva fino al 20 per cento. Certo è che la tensione dentro il Partito Democratico cresce. Ieri Renzi che sta viaggiando con il suo camper in tutta la Romagna ha fatto il tutto esaurito anche a Modena. “Il rottamatore” oggi è più che una minaccia per la segreteria di Bersani e gli alti papaveri del partito. Tanto che Massimo D’Alema ieri ha commentato: “Matteo Renzi sembra aver lanciato una campagna rivolta non alla costruzione di una prospettiva di governo ma esclusivamente contro il gruppo dirigente del Pd e tutti i potenziali alleati di governo del centrosinistra”.

D’Alema in un’intervista registra “con amarezza” che Renzi sembra essere “sostenuto soprattutto da quelli che il Pd al governo non lo vogliono”. E questo “dovrebbe preoccupare Renzi anche perchè non credo che fosse il suo progetto”.

Casaleggio è il padrone del M5s: fuorionda choc del grillino (video)

Il grillino Giovanni Favia ROMA -- "Casaleggio prende per il culo tutti perchè da noi la democrazia non esiste. ...

Concorso presidi: la questione finisce in parlamento

Alessandra Gallone BERGAMO -- Finisce in parlamento la questione del concorso dei presidi annullato nei giorni scorsi. ...