iscrizionenewslettergif
Valbrembana

Milanese scomparso: ricerche sospese, resta il mistero

Di Redazione7 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli uomini del soccorso alpino

Gli uomini del soccorso alpino

RONCOBELLO — Sono state sospese le ricerche dell’uomo di 36 anni originario di Milano scomparso domenica scorsa in Alta Valle Brembana nella zona fra Moio de’ Calvi e Roncobello. Lo ha comunicato il Corpo nazionale del soccorso alpino (Cnsas).

“La Quinta delegazione Orobica del Cnsas ha sospeso le ricerche, per ora senza esito, dell’uomo di 36 anni, milanese, scomparso da domenica scorsa, 2 settembre 2012” recita un comunicato stampa.

“La sua auto era parcheggiata lungo la strada provinciale, nei pressi del bivio di Roncobello. La ripresa dell’operazione è subordinata alla comparsa di nuovi elementi utili per comprendere dove l’uomo possa essere andato”.

Milanese scompare nei boschi fra Moio e Roncobello

Un soccorritore RONCOBELLO -- Sono continuate per tutta la giornata di ieri le ricerche del milanese di ...

Malore mentre cerca funghi: 63enne muore d’infarto

Il primo malessere mentre cercava funghi VALTORTA -- Era andato nei boschi a cercare funghi. Lassù si era sentito male e, ...