iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Italia

Terremoti: nuovo scossa sull’Appennino Tosco-emiliano

Di Redazione5 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'epicentro del terremoto

L’epicentro del terremoto

BOLOGNA — Seconda scossa di terremoto in meno due giorni sull’Appennino Tosco-emiliano. Ieri sera, alle 18.59 la terra ha tremato di nuovo nell’area di confine fra Romagna, Marche e Toscana.

La scossa di terremoto aveva una magnitudo 2.4 della scala Richter. L’epicentro del movimento tellurico è stato nella zona del Montefeltro, a 10 chilometri di profondità.

I comuni piu’ vicini all’epicentro: Casteldelci, Bagno di Romagna, Sarsina, Verghereto, Pennabilli, Sant’Agata Feltria, Badia Tedalda, Caprese Michelangelo, Chiusi della Verna e Pieve Santo Stefano.

Nella stessa zona una scossa di magnitudo 2.8 era stata registrata alle 00:48 di lunedì.

Rimorchio impazzisce: strage sfiorata sulla A1 (video)

Il rimorchio impazzito PARMA -- Sono stati momenti di paura sull'autostrada A1, nella zona di Parma-Fidenza, per un ...

Nudo in auto con un 14enne: arrestato 64enne

I carabinieri BRINDISI -- L'hanno colto in flagranza di reato, completamente nudo, mentre intratteneva con rapporti sessuali ...