iscrizionenewslettergif
Politica

Pdl, la Minetti non molla: resto per Berlusconi

Di Redazione5 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Nicole Minetti in consiglio regionale

Nicole Minetti in consiglio regionale

MILANO — Nicole Minetti non molla e resta ben incollata alla sedia che, maldestramente, il Pdl le ha concesso in consiglio regionale.

In un’intervista al settimanale “Diva e Donna”, l’ex igienista dentale del premier ha ribadito che, nonostante la guerra che le hanno dichiarato sia il coordinatore nazionale Angelino Alfano sia quello regionale Mario Mantovani, non ha alcuna intenzione di lasciare gli scranni del Pirellone e il lauto stipendio annesso (pagato dalla collettività, ovvero noi).

“Dopo l’estate ho scelto di restare per gli stessi motivi che mi hanno fatto avvicinare alla politica: l’ammirazione per le idee di libertà di Silvio Berlusconi. Non mi arrendo alle prime difficoltà: gli ostacoli mi motivano a essere più forte e tenace. Quindi per ora non mollo”.

La consigliera regionale del Pdl è sotto processo a Milano per il caso Ruby, ma la discussione sulle sue dimissioni avviata all’inizio dell’estate è tutt’altro che risolta.

Verso Nord, festa a Filago: c’è anche Giorgio Gori

Renato Vico, coordinatore bergamasco di Lombardi Verso Nord BERGAMO -- Quattro giorni per parlare di nuova politica, di economia, di come tornare a ...

Berlusconi pronto a tornare in campo: punta al 28 per cento

Silvio Berlusconi MILANO -- Silvio Berlusconi avrebbe sciolto la riserva e deciso di tornare in campo alle ...