iscrizionenewslettergif
Esteri

Canada, spari al comizio del premier: un morto e un ferito

Di Redazione5 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Pauline Marois portata via dalla sicurezza

Pauline Marois portata via dalla sicurezza

MONTREAL, Canada — Sono stati momenti di terrore quelli vissuti durante il comizio del nuovo primo ministro del Quebec Pauline Marois, a Montreal, in Canada. Mentre la politica neoeletta stava parlando, fuori dalla sala si sono uditi spari.

Un uomo armato di una carabina ha fatto fuoco uccidendo una persona e ferendone un’altra. Il comizio è stato interrotto. La Marois bruscamente è stata portata via dal palco dalle sue guardie del corpo, per poi riprendere il suo discorso poco dopo.

L’uomo è stato arrestato dalla polizia. Inoltre una forte esplosione è stata anche udita nei pressi della sala da concerti Metropolis, nel centro della città, e le tv hanno mostrato le immagini di un incendio nelle vicinanze.

La Marois guida i separatisti del Quebec (Pq, Parti Quebecois) che hanno vinto di misura le elezioni legislative, sconfiggendo i liberali del premier uscente, Jean Charest, al governo da nove anni.

Allarme antrace alle Poste: ma era solo amido

I reparti speciali intervenuti sul luogo ZURIGO, Svizzera -- Si è temuto in atto terroristico ieri sera quando è scattato allarme ...

Violentissimo sisma in Costarica: danni pesanti (video)

Il terremoto in Costarica SAN JOSE', Costarica -- Sono state ore di terrore quelle vissute ieri pomeriggio sulla costa ...