iscrizionenewslettergif
Prima periferia

Ritrovata la ragazza scomparsa: era a Secondigliano

Di Redazione3 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Jessica Sorio

Jessica Sorio

BERGAMO — E’ stata ritrovata ieri a Secondigliano, in provincia di Napoli, Jessica Sorio, la diciannovenne scomparsa tre giorni fa da Dalmine. La ragazza è stata riconosciuta domenica mattina da un passante che aveva visto la sua foto in un telegiornale. L’uomo l’ha fermata e convinta a presentarsi al commissariato di polizia.

La giovane giovedì sera era uscita dalla sua abitazione in provincia di Bergamo per mangiare una pizza con gli amici ed era rientrata a casa accompagnata da un ragazzo. La mattina dopo il padre però non l’ha più trovata. La giovane aveva preso l’auto della sorella ed era sparita senza lasciare alcuna traccia. Di lei restavano solo gli indizi di un prelievo bancomat da 50 euro, mentre il cellulare risultava irraggiungibile.

Dopo numerosi appelli ai media nazionali e messaggi sui social netweok, questa mattina la svolta. Ancora sconosciuti i motivi dell’allontanamento da casa. Così come resta da spiegare come la ragazza sia arrivata a Secondigliano.

Lo appureranno gli agenti della polizia nei prossimi giorni. Intanto la ragazza, che è in buone condizioni di salute, oggi tornerà a casa per riabbracciare la famiglia.

Saccheggio del distributore: diffuse le immagini dei furbi

Eleganza al distributore TREVIOLO -- C'è umanità di tutti i tipi e le estrazioni sociali fra i "saccheggiatori" ...

Trovate 165 stecche di sigarette in aeroporto

Le stecche di sigarette sequestrate ORIO AL SERIO -- I funzionari della Dogana dell'aeroporto di Orio al Serio hanno scoperto ...