iscrizionenewslettergif
Cultura

Premio Campiello: vince Carmine Abate

Di Redazione3 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Carmine Abate

Carmine Abate

Carmine Abate ha battuto tutti, e con notevole distacco, al Premio Campiello. Già fra i cinque autori finalisti del Campiello nel 2004, l’autore ha trionfato con “La collina del vento”.

Si tratta di una saga di una famiglia narrata magistralmente da Abate, supervincitore della cinquantesima edizione del Premio Campiello con 98 voti, 40 più di Francesca Melandri che con “Piu’ alto del mare” (Rizzoli).

“Dedico il premio a mia moglie e ai miei figli – ha detto Abate – in questo cinquantenario del premio è una responsabilità ancora più grande scrivere storie non solo intriganti ma impegnate come questa. Mi sembra tutto un sogno. Un po’ me lo aspettavo, ma non questo grande distacco. Tutto è andato oltre ogni rosea aspettativa”.

Picasso: scoperte sei carte da gioco inedite

Pablo Picasso Una passione irrefrenabile per le carte da gioco che ricorrono spesso nei quadri di Pablo ...

Palazzo Mocenigo: mostra di cinema e moda

Palazzo Mocenigo Una mostra dedicata ai rapporti che legano cinema e moda. Esposti a Palazzo Mocenigo oltre ...