iscrizionenewslettergif
Politica

Maroni chiede referendum sull’Euro e l’Europa

Di Redazione3 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Roberto Maroni

Roberto Maroni

ALZANO LOMBARDO — Pubblico delle grandi occasioni ieri sera alla Berghem fest di Alzano Lombardo per assistere al comizio del nuovo segretario federale della Lega Roberto Maroni.

A una settimana dall’intervento di Bossi, salutato con affetto dai leghisti dopo un periodo decisamente difficile, sul palco della tradizionale festa leghista è salito il nuovo numero uno, intervistato dal giornalista Vittorio Feltri.

Maroni è molto piaciuto alla platea che non ha lesinato applausi e cori. Il segretario federale ha detto che “l’Europa ha fallito. E noi al Nord siamo costretti a risolvere i problemi della nostra Grecia, che è il Sud. L’Euroregione del Nord è un sogno che si sta avvicinando molto velocemente. E noi lavoriamo per questo”.

“Se è necessario – ha aggiunto Maroni – usciamo dall’euro. Chi in Europa è fuori dall’euro, sta benissimo. Fu un imbroglio entrare nell’euro, fatto solo perché altrimenti l’Italia si sarebbe spaccata in due e sarebbe nata la Padania. Settimana prossima depositeremo in Cassazione un’iniziativa di legge per chiedere che assieme alle prossime elezioni politiche, si faccia anche il referendum sull’euro e sull’Europa, in modo che il popolo sovrano dica se vuole continuare a essere spennato dai banchieri”.

Grillo: i media istillano odio contro di me

Beppe Grillo GENOVA -- Un attacco spropositato contro gli uomini del Movimento 5 stelle e contro Beppe ...

Pd, scontro Bersani-Renzi: i riflessi in Bergamasca

Elena Carnevali (pro Bersani) e Giorgio Gori (sostenitore di Renzi) BERGAMO -- Rieccoci. Con l'arrivo di settembre entrano nel vivo i preparativi per la campagna ...