iscrizionenewslettergif
Esteri

Elezioni Usa: sondaggi contrastanti per Obama e Romney

Di Redazione3 settembre 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Barack Obama e lo sfidante Mitt Romney

Barack Obama e lo sfidante Mitt Romney

WASHINGTON, Usa — Di certo sarà una sfida all’ultimo voto. E per gli esperti di sondaggi americana sarà tutt’altro che facile prevedere l’esito delle elezioni presidenziali del prossimo novembre che vedono la sfida fra il presidente uscente, il democratico Barack Obama, e il repubblicano Mitt Romney.

Secondo le ultime rilevazioni demoscopiche, non c’è alcuna certezza sull’esito della sfida. Tanto che per i precisissimi sondaggi made in Usa stavolta è un balletto di cifre dall’esito diametralmente opposto.

Secondo Gallup, nelle intenzioni di voto degli statunitensi per le prossime presidenziali Barack Obama sarebbe in rimonta, rispetto alle precedenti rilevazioni. Il prestigioso istituto di ricerca attribuisce al presidente uscente il 47 per cento delle preferenze contro il 46 di Mitt Romney.

Al contrario, l’agenzia Rasmussen conferma il trend che vede in vantaggio il candidato repubblicano. Secondo i loro sondaggi Romney avrebbe guadagnato un punto e si sarebbe portato al 48 per cento dei consensi, contro il 44 per cento stabile di Obama.

Uragani: dopo New Orleans, Isaac punta su Baton Rouge

Le devastazioni provocate dall'uragano Isaac NEW ORLEANS, Usa -- L'uragano Isaac che imperversa nella regione del Missisipi sta perdendo gradualmente ...

Morto il reverendo Moon: sposò Milingo

Il reverendo Moon SEOUL, Corea del sud -- Anche i santoni, o presunti tali, prima o poi ascendono ...