iscrizionenewslettergif
Poesie

“Non abbandonarti” di Rabindranath Tagore

Di Redazione21 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo

Non abbandonarti, tienti stretto,
e vincerai.
Vedo che la notte se ne va:
coraggio, non aver paura.
Guarda, sul fronte dell’oriente
di tra l’intrico della foresta
si è levata la stella del mattino.
Coraggio, non aver paura.

Son figli della notte, che del buio battono le strade
la disperazione, la pigrizia, il dubbio:
sono fuori d’ogni certezza, non son figli
dell’aurora.
Corri, vieni fuori;
guarda, leva lo sguardo in alto,
il cielo s’è fatto chiaro.
Coraggio, non aver più paura.


“Gabbiani” di Vincenzo Cardarelli

field-6-seagulls-stan-swenson Non so dove i gabbiani abbiano il nido, ove trovino pace. Io son come loro ...

“Dai il meglio di te” di Madre Teresa di Calcutta

volontariatoUn'intensa poesia di Madre Teresa di Calcutta ...