iscrizionenewslettergif
Esteri

Problemi a una pinna: fallito il test dell’aereo ipersonico

Di Redazione17 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il Waverider X-51

Il Waverider X-51

WASHINGTON, Usa — Era molto atteso. Ma alla fine è fallito il testo di volo del prototipo senza pilota dell’aereo aereo ipersonico realizzato dall’aviazione americana.

L’X-51A Waverider avrebbe dovuto raggiungere la velocità di oltre 7.000 km/h, circa 6 volte la velocità del suono, grazie a un motore di nuova concezione. Si tratta del terzo test fallito su tre tentativi.

Stavolta, dopo essere stato sganciato da un B-52, il velivolo ha preso il volo ma dopo 16 secondi si è verificato un problema a una pinna di controllo della direzione. L’aereo non era in grado di mantenere la sua rotta. Il test è stato interrotto prima dell’accensione del motore scramjet. Il velivolo, fuori controllo, è precipitato nell’oceano, al largo della California.

“Tutti i nostri dati hanno dimostrato che avevamo creato le giuste condizioni per l’accensione del motore. Eravamo molto fiduciosi di raggiungere i nostri obiettivi di prova”, ha affermato Air Force Program Manager Charlie Brink, che ha definito il risultato del test “sfortunato”.

Mantenendo, ipoteticamente, la velocità di Mach 6 il velivolo potrebbe volare fra New York e Londra in meno di un’ora. Per ora è previsto che rimanga in volo per 5 minuti.

Violentissimo terremoto nel Nord del Giappone

Tokio TOKIO, Giappone -- Un violentissimo terremoto, di magnitudo 7.3 della scala Richter ha fatto temere ...

Ritrovato nell’oceano l’aereo di Amelia Earhart

La leggendaria aviatrice Amelia Earhart HONOLULU, Usa -- I ricercatori del Gruppo internazionale per il recupero di velivoli storici avrebbero ...