iscrizionenewslettergif
Esteri

Violentissimo terremoto nel Nord del Giappone

Di Redazione14 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Tokio

Tokio

TOKIO, Giappone — Un violentissimo terremoto, di magnitudo 7.3 della scala Richter ha fatto temere il peggio questa mattina nel nord del Giappone.

Secondo gli esperti, il sisma è avvenuto alle 12.01 ora locale (le 5.01 in Italia). L’epicentro si trova nella parte meridionale del mare di Okhotsk, tra Hokkaido e l’isola russa di Sakhalin.

I danni sono stati limitati grazie all’enorme profondità in cui il movimento tellurico si è scatenato. L’ipocentro del sisma è stato infatti a 590 km sotto la superficie terrestre.

La Japan Meteorological Agency (Jma) ha escluso l’allarme tsunami. La scossa è stata avvertita chiaramente fino a Tokyo. Secondo i media giapponesi non risultano danni a persone o cose.

Gli danno lo sfratto e lui spara con un fucile: tre morti

La sparatoria poco distante dal campus universitario HOUSTON, Texas -- Una sparatoria andata avanti per una decina di minuti, nei pressi di ...

Problemi a una pinna: fallito il test dell’aereo ipersonico

Il Waverider X-51 WASHINGTON, Usa -- Era molto atteso. Ma alla fine è fallito il testo di volo ...