iscrizionenewslettergif
bergamosvil1png
Cultura

Dante: Firenze e Ravenna unite in un Festival

Di Redazione10 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Dante

Dante

“E quindi uscimmo a riveder le stelle”. Impossibile non ricordare l’ultimo verso dell’Inferno dantesco, ma questo è anche il titolo scelto per la 2/a edizione di Dante2021.

L’iniziativa culturale, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ravenna con la direzione scientifica dell’Accademia della Crusca di Firenze, è in programma dal 5 all’8 settembre a Firenze e Ravenna.

All’avvicinarsi delle celebrazioni per il settimo centenario della morte, il Festival unisce in un progetto comune, la citta’ natale di Dante, Firenze (1265) e la sua seconda e ultima patria Ravenna (1321).

“Cinquanta sfumature di grigio” diventa un film

E.L. James "Cinquanta sfumature di grigio", il bestseller dell'estate 2012, diventerà presto un film. Il romanzo erotico di ...

Albert Camus: centenario con polemiche

Albert Camus Albert Camus ancora al centro delle polemiche. A cinquant'anni dall'indipendenza dell'Algeria, e a quasi cento ...