iscrizionenewslettergif
Italia

Masso di 8 chili precipita su un’auto: ferita ragazzina

Di Redazione9 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il parabrezza sfondato dal masso

Il parabrezza sfondato dal masso

BRESCIA — Si è sfiorato il dramma ieri mattina a Bagolino, in provincia di Brescia. Un masso del peso di 8 chilogrammi si è staccato dalla parete centrando un’auto di passaggio lungo la provinciale della Val Sabbia, zona lago d’Idro.

A bordo dell’auto, un Audi A4, c’era una donna originaria del posto con i suoi tre figli. La micidiale pietra ha rotto il parabrezza, è penetrata nell’abitacolo e ha colpito una ragazzina di 11 anni al braccio. Il masso ha proseguito la sua corsa, rimbalzando sul sedile posteriore e sfiorando il fratellino di 9 anni. sfiorata in mattinata a Bagolino.

L’incidente è avvenuto intorno alle 9.30 sulla provinciale 669 tra Sant’Antonio di Anfo e Bagolino. La ragazzina è stata subito soccorsa dai volontari del 118 che hanno inviato sul posto un’ambulanza.

Oltre a un grande spavento, la malcapitata ha riportato una forte botta e la sospetta frattura del polso.

I tecnici della Provincia di Brescia stanno valutando la messa in sicurezza della strada.

Due morti nei burroni in Valcamonica e Ponte di Legno

L'elicottero del soccorso alpino ISEO -- Due diversi incidenti sono costati la vita a due persone nella vicina Valcamonica. ...

Volo in ritardo di 5 ore: passeggero aggredisce il pilota

Un aereo della Blue Panorama ROMA -- Il comandante di un aereo della Blue Panorama diretto in Grecia è stato ...