iscrizionenewslettergif
Bassa

In 9 stipati dentro una Opel Corsa: maximulta ai cinesi

Di Redazione8 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La polizia locale

La polizia locale

ROMANO DI LOMBARDIA — Marito, moglie, figli, nonni e zii. In tutto nove persone stipate dentro una Opel Corsa. E’ stato un pomeriggio decisamente singolare per la polizia locale di Romano di Lombardia che ha intercettato la vettura debordante di persone sulle strade della Bassa.

La macchina, guidata dal padre, aveva imboccato contromano la rotatoria di via Balilla, con tutti i pericoli del caso. Per questo la pattuglia è intervenuta. Ma una volta aperte del porte della Opel, ecco scendere uno a uno ben nove cinesi nove.

Due generazioni di orientali della stessa famiglia, aggrovigliati e trasportati nell’angusto abitacolo della vettura. Nove in tutto, 4 in più del consentito dalla legge. Inevitabile la multa: 1.300 euro e 64 punti tagliati dalla patente del conducente.

Treviglio, i carabinieri arrestano pericoloso latitante

I carabinieri in azione TREVIGLIO -- Viveva in un'abitazione non distante da Treviglio come una persona qualunque.  Ma i ...

Treviglio, i Comitati: stop alla discarica d’amianto

Formigoni accanto al sindaco Pezzoni in campagna elettorale TREVIGLIO -- Un "no" forte e deciso. E' quello espresso ieri sera dai Comitati che ...