iscrizionenewslettergif
Sebino

Super dance: Planet Funk e Eiffel 65 in concerto a Trescore

Di Redazione6 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I Planet Funk in concerto

I Planet Funk in concerto

TRESCORE — Sono due dei gruppi più noti del pop e della dance: saranno a Trescore Balneario in concerto gli Eiffel 65 e i Planet Funk.

Le loro canzoni innovative e tremendamente orecchiabili hanno fatto la storia delle dance electro-rock dei primi anni duemila. Nella loro carriera hanno sfornato celeberrime hits: “I’m blue” con tanto di pupazzi animati simili ai puffi ha portato gli Eiffel 65 in vetta alle classifiche di tutta Europa. Mentre i Planet Funn, italiani emigrati nelle spumeggiante Londra, hanno inanellato un successo dopo l’altro con “The switch”, “Paraffin”, “Who Said”.

Ebbene, entrambi i gruppi saranno a Trescore Balneario per una serie di concerti legati alla tradizionale festa della birra che si tiene nella località turistica bergamasca.

Undici serate di grandi eventi ad ingresso rigorosamente gratuito. Serate uniche, arricchite da grandi ospiti e con novità in tutti gli ambiti. Ogni sera, dalle ore 19, sarà accessibile l’area ristorazione che inizierà ad offrire piatti della cucina tipica bergamasca così come Pizze con forno a legna, carne alla griglia con le novità della tagliata e della carne di pollo, panini, piadine e patatine. Novità anche per i degustatori di birra perché, quest’anno, verranno offerti ben due appuntamenti per sera (Sabato e Domenica 25-26 Agosto; Sabato e Domenica 1-2 Settembre) per scoprire i segreti della birra attraverso un percorso di degustazione curato dagli esperti della Eku.

Le serate musicali avranno invece inizio dalle ore 21 proponendo un cartellone ricco di grandi nomi della musica Italiana ed una sorpresa dalla Svizzera. Si inizia, Giovedì 23 Agosto, con la musica dance degli Eiffel 65, si prosegue con i The Bastard Sons of Dioniso e, la sera seguente, Anansi. Domenica 26, spazio a Marco Guazzone & Stag mentre il giorno successivo arriverà la dance-rock dei Planet Funk. Martedì 28 arriverà Dolcenera a conclusione di un festival dedicato alle donne mentre il giorno successivo l’ultimo concerto gratuito degli Shandon per dire addio alla band. Giovedì la reunion di una band leggendaria come gli Area mentre Venerdì toccherà ai Folkstone: alfieri del rock medievale italiano. Sabato la sorpresa musicale dell’anno che arriva dalla Svizzera: i 77 Bombay Street. Si chiuderà con un tributo a Michael Jackson a cura degli Smooth Criminals.

In apertura di ogni serata, un’attenta selezione delle migliori proposte emergenti o giovani realtà della musica italiana curata da Infestado Festival e che porterà sul palco nell’ordine Plug, Fletcher, Il Marchese, Junior Mention, Suonocaustica, Nena and the Superyeahs, Kiana, Ila and the Happy Trees, Denise, Gotto Esplosivo, Karenina, Verbal, Cidodici, Caponord e Filo & the Gasa Band.

Un programma ricco per una manifestazione che prevede spazi giochi gratuiti, controllati, dedicati ai bambini (in alcune serate presente anche una parete per le arrampicate) e spazi per gli spettatori diversamente abili ai quali verranno riservati parcheggi in prossimità dell’ingresso da Via Casello così come uno spazio rialzato per vedere con comodità i concerti.

Malore durante la gara dei naecc: 19enne ricoverato

Un'idroambulanza PREDORE -- Se la ricorderà, purtroppo per le conseguenze, la gara di quest'anno. Un vogatore ...

Lovere, baccano di notte: il sindaco chiede collaborazione

Lovere di notte LOVERE -- Collaborazione fra tutti per cercare di arginare il disturbo alla quiete pubblica provocato ...