iscrizionenewslettergif
Primo Piano

La protesi al seno si scioglie: allarme da Torino

Di Redazione2 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Una protesi al seno (immagine di repertorio)

Una protesi al seno (immagine di repertorio)

TORINO — La protesi mammaria che aveva in corpo si è letteralmente sciolta provocandole gravi problemi di salute. La procura di Torino ha aperto un fascicolo a carico di ignoti per lesioni colpose.

Nel mirino della magistratura una gamma di protesi mammarie prodotte in Francia che, è stato accertato dai medici, si sciolgono dopo vari anni.

Il caso è emerso dopo una denuncia sporta da una donna di Torino che si era sottoposta a una mastoplastica nel 2007. In seguito a fortissimi disturbi la poveretta si è rivolta ai medici. Dagli esami clinici è emerso che la protesi al silicone era collassata, provocando disomogeneità del contenuto protesico e linfonodi intrisi di silicone.

“Dimentica” i redditi: nababbo in Ferrari beccato dal fisco

Una Ferrari f40 VENEZIA -- Girava con una Ferrari, faceva vacanze negli alberghi più lussuosi. Eppure per il ...

Superenalotto: vinti 18 milioni, ma uno va al fisco

Il Superenalotto ROMA -- La Dea bendata ha baciato la capitale. A Roma è stato centrato un ...