iscrizionenewslettergif
Sport

Olimpiadi, nuovo record mondiale e oro per la “cinesina”

Di Redazione1 agosto 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Ye Shiwen

Ye Shiwen

LONDRA, Gran Bretagna — Un altro record mondiale e un altro oro. La sedicenne cinese Ye Shiwen, che sabato scorso ha vinto i 400 misti individuali con il primato mondiale, si è ripetuta ieri sera nei 200 misti.

Ye ha concluso la sua gara in 2 minuti 7 secondi e 57 secondi, quasi un secondo più veloce rispetto al risultato che aveva ottenuto in semifinale. L’australiana Alicia Coutts ha vinto l’argento e l’americana Caitlyn Leverenz il bronzo (2:08.95).

Stephanie Rice, campionessa olimpica australiana, si è piazzata quarta.

Intanto divampano le polemiche sulla possibilità che la cinesina sia dopata. “La sedicenne nuotatrice cinese ha passato regolarmente i test, è pulita e merita il riconoscimento per il suo talento” ha detto il presidente dell’Associazione olimpica britannica, Lord Colin Moynihan, smentendo le accuse lanciate dall’allenatore americano, John Leonard, secondo il quale la performance della giovanissima cinese ricordava quelle delle atlete della Germania Est negli anni Ottanta, che si dopavano sistematicamente.

Secondo quanto riporta la BBC, nel corso di una conferenza stampa Lord Moynihan ha detto che la nuotatrice ha passato i controlli della Wada (World Anti-Doping Agency) ed è “pulita. Fine della storia. Ye Shiwen merita che venga riconosciuto il suo talento”.

Phelps record di medaglie, ma sfugge l’oro nei 200

Michael Phelps LONDRA, Gran Bretagna -- Con la vittoria di ieri sera, il nuotatore americano Michael Phelps ...

Primo divertirsi: la lezione di nuoto della squadra Usa (video)

Missy Franklin, oro nel dorso alle Olimpiadi di Londra, e protagonista del video LONDRA, Gran Bretagna -- Qual è il segreto della nazionale di nuoto americana che sforna ...