iscrizionenewslettergif
Politica

Di Pietro agita le acque del centrosinistra

Di Redazione27 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro

ROMA — “L’obiettivo non è durare ma mettere la società italiana sulla strada della crescita che è lunga da percorrere”. Lo ha detto il premier Mario Monti in un’intervista al Tgcom.

“I risultati si vedranno più avanti ma il governo vuole essere sicuro di lasciare quando sarà completato il suo compito”, ha aggiunto il premier.

Ma nel frattempo sul versante dei partiti le acque sono agitate. Il leader dell’Italia dei valori Antonio di Pietro ha proposto un’aggregazione delle forze non allineate con il centrosinistra e il centrodestra. L’idea non piace al Pd che a questo punto lo vuole isolare. “L’Idv ha pubblicato un video sul suo sito in cui il presidente del Consiglio Monti e i leader di Pd, Pdl e Udc vengono descritti come morti viventi. E’ sempre più evidente che Di Pietro sta deliberatamente scegliendo di mettersi fuori del campo progressista, per evitare di misurarsi con i problemi reali del Paese e rifugiarsi nella propaganda e nella demagogia” ha detto Marina Sereni del Partito Democratico.

L’iniziativa di Di Pietro è stata invece accolta con entusiasmo dalla sinistra. “La proposta di Di Pietro di costruire una coalizione alternativa tra le forze politiche, sociali e associative che si oppongono alle sciagurate politiche del governo Monti è ottima” ha detto il segretario di Rifondazione Comunista-Federazione della Sinistra Paolo Ferrero.

Più cauto Nichi Vendola. “Io continuo a battermi perchè possa essere possibile l’alleanza di centrosinistra come alternativa per il nostro Paese” ha detto il governatore della Puglia e presidente di Sinistra Ecologia Libertà, parlando con i cronisti delle parole di Di Pietro sulle future alleanze, a margine del vertice al ministero dell’Ambiente sul caso Ilva di Taranto. Un centrosinistra che Vendola immagina “largo e forte”.

Pdl: aria di rimpasto nella giunta Tentorio

Marcello Moro BERGAMO -- Tira aria di rimpasto nella giunta comunale di Bergamo. Le vicende giudiziarie e ...

Vertova: questo Pd non è più di sinistra

Pietro Vertova BERGAMO -- Riceviamo e pubblichiamo questo intervento da parte del candidato sindaco di Bergamo per ...