iscrizionenewslettergif
Italia

Sgozza l’amica e poi si lancia dal balcone

Di Redazione25 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Il luogo della tragedia

Il luogo della tragedia

PIACENZA — Un lite fra due donne finita in tragedia. E’ questa l’ipotesi investigativa su cui stanno indagando gli inquirenti dopo la morte di Annalisa Lombardi e il tentato suicidio di Monica Sabrina Montagna, avvenuto ieri mattina a Ferriere, località turistica sull’Appennino, in provincia di Piacenza.

Secondo i primi rilievi, la Montagna – 29 anni di Bovisio Masciago, in provincia di Milano – da tempo soffriva di crisi depressive. Ieri fra le due donne sarebbe scoppiata una lite al termine della quale la Montagna avrebbe afferrato un coltello da cucina colpendo con fendenti alla gola la compagna con cui divideva l’appartamento in villeggiatura, una 28enne residente a Milano.

Dopo il gesto violento, la 29 enne ha cercato di scappare dalla finestra, aggrappandosi a un balcone poco lontano ma è scivolata cadendo dal secondo piano. I militari e gli inquirenti stanno cercando di accertare l’esatta dinamica dell’episodio.

Nel volo di circa 6 metri, la donna ha riportato un trauma cranico ed è stata trasportata in gravi condizioni all’ospedale di Parma. Tuttavia non è in pericolo di vita.

Picchia la moglie per indurla a prostituirsi: arrestato

La polizia in azione ROMA -- Ha picchiato la moglie per costringerla a prostituirsi. Un uomo di 57 anni, ...

Sesso in caserma: 10 indagati, c’è anche Parolisi

Salvatore Parolisi in caserma ASCOLI PICENO -- Una decina di militari della caserma "Clementi" di Ascoli Piceno sarebbero nel ...