iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Bergamo

Pedofilia: resta in carcere il catechista arrestato

Di Redazione23 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La procura della Repubblica di Bergamo

La procura della Repubblica di Bergamo

BERGAMO — Il giudice per le indagini preliminari di Bergamo Giovanni Petillo ha deciso di tenere in carcere, per esigenze probatorie, il catechista bergamasco di 54 anni, arrestato lunedì scorso e accusato di atti sessuali e violenza sessuale su minori.

Due ragazzi minorenni finora coinvolti nella squallida vicenda devono ancora essere sentiti dal pubblico ministero Carmen Santoro.

Secondo le indagini, il catechista avrebbe molestato tre suoi allievi quindicenni dopo le lezioni di catechismo e durante alcune gite.

L’uomo è finito in manette al termine di un’indagine dei carabinieri scattata a seguito della denuncia dei genitori di una delle vittime.

Atb: oggi modifiche alle linee 1-7-8

Modifica ai percorsi della linea 1 Atb BERGAMO -- L'azienda municipalizzata dei trasporti Atb rende noto che lunedì 23 luglio 2012, dalle ...

Il giudice libera Pierluca Locatelli: ma resta indagato

Pierluca Locatelli BERGAMO -- L'imprenditore bergamasco Pierluca Locatelli, al centro di inchieste per tangenti e smaltimento illecito ...