iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Provincia

Pensionato muore cadendo da una pianta

Di Redazione17 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'elicottero di soccorso

L’elicottero di soccorso

PONTIDA — Un pensionato di 63 anni, Gianluigi Secomandi, è morto ieri a Pontida cadendo da una pianta di prugne. E’ avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 15.

Secondo la prima ricostruzione dei fatti, l’uomo era salito sulla pianta, che si trovava nella sua proprietà, con una scala. All’improvviso, per cause in corso d’accertamento, il poveretto ha perso l’equilibro ed è caduto da un’altezza di quattro metri.

Nella caduta l’uomo è andato a finire sull’asfalto, battendo violentemente la testa. A dare il primo allarme è stata una vicina di casa che ha visto il poveretto riverso a terra. Sul posto sono arrivati i carabinieri di Zogno e Cisano e l’ambulanza e l’elicottero del 118, ma per il pensionato non c’è stato nulla da fare.

sua proprietà, in via Colleoni 186, cadendo da una pianta di prugne. Sono intervenuti, con i carabinieri di Zogno e Cisano, l’ambulanza e l’elisoccorso del 118, ma per il 63enne non c’è stato nulla da fare.

Sei colpi di pistola contro villa di un commercialista

I carabinieri CAROBBIO DEGLI ANGELI -- Sei colpi di pistola calibro 38 sono stati esplosi contro la ...

Droga contaminata da antrace: allarme in tutta Europa

Le spore di antrace BERGAMO -- E' allarme per una serie di partite di droga contaminate con l'antrace. A ...