iscrizionenewslettergif
Bergamo

Biblioteca Maj: cominciato lo spostamento dei 5000 volumi

Di Redazione17 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
La biblioteca Angelo Maj

La biblioteca Angelo Maj

BERGAMO — E’ cominciato ieri il trasferimento di cinquemila volumi dalla Biblioteca Angelo Maj di Bergamo Alta che verrà sottoposta a restauro. Impegnata nel trasferimento dei libri anche la Protezione civile.

I volumi presenti sugli scaffali del salone “Furietti”, il cui soffitto è stato dichiarato pericolante circa tre settimane fa, sono stati spostati in parte in altre sale dell’edificio. Per far loro spazio, documenti d’archivio e faldoni che si trovavano al quarto piano della biblioteca verranno temporaneamente trasferiti a Gorle, nell’archivio del Comune.

Verranno spostate anche le opere d’arte ospitate nella sala Furietti: i quadri dell’Accademia Carrara, il pianoforte verticale Pleyel-Wolff presso la Mia e i “globi” del Coronelli ancora da restaurare, con ogni probabilità nell’adiacente sala del Tasso.

Per completare il trasferimento occorreranno circa due settimane. Nel frattempo la biblioteca resterà comunque aperta e operativa. I servizi funzioneranno con l’orario estivo: dal lunedì al venerdì, dalle 8,45 alle 14.

Operaia morta per amianto: condannata azienda tessile

Il tribunale di Bergamo BERGAMO -- Una lavoratrice della ditta Cantoni ITC tessiture si è vista riconoscere, purtroppo solo ...

Truffa aggravata: indagato presidente Consorzio di bonifica

Marcello Moro BERGAMO -- Il presidente del Consorzio di bonifica della media pianura bergamasca Marcello Moro è ...