iscrizionenewslettergif
Mamme e Bimbi

Parto: la paura allunga il travaglio

Di Redazione16 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Travaglio

Travaglio

La paura del parto rende il travaglio più lungo. La notizia arriva dai risultati di una ricerca pubblicata su BJOG, “International Journal of Obstetrics and Gynaecology”.

Secondo le statistiche, tra il 5 e il 20 per cento delle donne in gravidanza hanno paura del parto.Tra le cause legate all’aumento della paura del parto, la giovane età delle madri, il fatto di essere al primo parto, eventuali problemi psicologici, mancanza di supporto sociale e paura del dolore.

La durata media del travaglio è stata di 8.22 ore per le donne che partorivano per la prima volta e di 4.91 ore per le altre donne. Lo studio ha anche scoperto che le donne che hanno paura del parto hanno fatto ricorso più spesso alle contrazioni indotte e al cesareo.

In totale, il 25,5 per cento (42 donne) delle donne che avevano paura del parto e il 44,4 per cento (906 donne) delle donne che non avevano paura del parto hanno avuto un parto vaginale senza interventi ostetrici, evidenziando una maggiore durata del travaglio per le donne che avevano paura del parto.

Salute occhi: prevenzione fin dalla nascita

Salute degli occhi La prima visita oculistica viene generalmente effettuata a tutti i neonati prima che vengano dimessi ...

Bimbi: i nati in autunno sono più longevi

Neonato I bimbi che nascono tra settembre e novembre sono destinati ad essere più longevi rispetto ...