iscrizionenewslettergif
Provincia

Sei colpi di pistola contro villa di un commercialista

Di Redazione12 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

CAROBBIO DEGLI ANGELI — Sei colpi di pistola calibro 38 sono stati esplosi contro la villa di un commercialista di Carobbio degli Angeli, in provincia di Bergamo.

Secondo quanto trapelato, l’episodio risale alla fine di settimana scorsa, ma la notizia è stata resa nota soltanto oggi.

Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri di Bergamo, chiamati sul posto dallo stesso commercialista che, in quel momento, si trovava in casa ed è stato svegliato dagli spari.

I proiettili hanno anche infranto il vetro di una finestra del salotto e per fortuna non hanno colpito nessuno. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un gesto intimidatorio.

Yara, la pista di Gorno potrebbe essere frutto di coincidenze

Il funerale di Yara Gambirasio BERGAMO -- "Le similitudini fra il dna dell'assassino di Yara e il ceppo familiare di ...

Pensionato muore cadendo da una pianta

L'elicottero di soccorso PONTIDA -- Un pensionato di 63 anni, Gianluigi Secomandi, è morto ieri a Pontida cadendo ...