iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Scienziato Usa: il Cern non ha scoperto la particella di Dio

Di Redazione12 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Scienziato Usa sostiene che il Cern non ha scoperto il bosone di Higgs

Scienziato Usa sostiene che il Cern non ha scoperto il bosone di Higgs

WASHINGTON, Usa — Il fisico americano Ian Low nutre forti dubbi che quella scoperta dagli esperimenti del Cern di Ginevra sia davvero la “particella di Dio” come annunciato nei giorni scorsi.

Secondo lo scienziato, non ci sono prove che quanto trovato sia davvero il Bosone di Higgs, ma potrebbe trattarsi di un altro tipo di particelle finora mai scoperte prima.

Lo studioso della prestigiosa Northwestern University di New York e dell’Argonne National Laboratory è convinto che “non siamo di fronte al bosone di Higgs” e avanza l’ipotesi che ciò che è stato trovato grazie al superacceleratore di particelle è solamente “un impostore”.

Ma c’è già chi accusa Low di “provocazione”, se non di “invidia” accademica. Gli americani il giorno prima della scoperta del Cern avevano convocato una conferenza stampa in cui sostenevano che il loro acceleratore Tevatron del Fermilab di Chicago era arrivato vicino a scoprire il Bosone di Higgs.

Schettino: non ero al timone, stavo telefonando

Francesco Schettino, capitano della Costa Concordia GROSSETO -- "E' stata una distrazione. Una banale incidente mentre stavo parlando al telefono". Sono ...

Cavi sospetti nella toilette: paura su volo Delta per Madrid

Paura ieri sera su un volo della Delta Airlines diretto a Madrid NEW YORK, Usa -- Si è temuto il peggio ieri sera su un aereo della ...