iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Salute

Facebook non è causa di depressione

Di Redazione12 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Utilizzo di Facebook

Utilizzo di Facebook

Non sussiste legame tra il tempo speso a navigare su Facebook e il rischio di depressione.

A rassicurare gli appassionati del social network arriva una ricerca dell’Universita’ del Wiscounsin che mira a verificare la validità di un rapporto pubblicato nel 2011 dall’Aap, l’organizzazione dei pediatri americani. Infatti il precedente studio sosteneva che le reti sociali usate in maniera intensa possono generare depressione negli adolescenti.

Il nuovo studio smentisce il precedente e ha preso in esame 190 studenti tra i 18 e i 23 anni che dedicano metà del tempo passato in Internet su Facebook.

Tumori: speranze da un nuovo farmaco

Ricerca medica Nuove speranze nella cura dei tumori. Infatti, un farmaco anti-tumorale sperimentale, il 'Ngr-Htnf', e' capace ...

Caldo: meno rendimento e attacchi di panico

Lavoro e caldo Il grande caldo ha effetti negativi sul rendimento e sul benesse psicofisico. Le alte temperature causano ...