iscrizionenewslettergif
Valseriana

Letture sotto le stelle in Valseriana

Di Redazione11 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Letture sotto le stelle in Valseriana

Letture sotto le stelle in Valseriana

ARDESIO —  Per il settimo anno consecutivo torna “Letture sotto le stelle”, il percorso itinerante teatrale e letterario offerto nel corso dell’estate dalle biblioteche e dai bibliotecari dell’alta Valle Seriana ai propri utenti e ai molti turisti che affollano le valli bergamasche.

Gli spettacoli proposti in questa edizione non hanno un vero e proprio filo conduttore come in passato, ma spaziano da testi più “impegnati” fino alla letteratura umoristica, andando a comporre un calendario di proposte per tutti i gusti. Si parte da “Ridere in versi” (Ardesio, 26 luglio), originale recital di poesia comica, per proseguire con “Furore” (Valbondione, 4 agosto), classico della letteratura americana e capolavoro del premio Nobel John Steinbeck; si torna a sorridere con “Homo Ridens” (Gandellino, 8 agosto), con racconti dei più importanti scrittori comici contemporanei, come Allen, Pennac, Benni e Guzzanti. Sarà poi la volta delle “Storie del bosco antico” (Valgoglio, 10 agosto), dalla raccolta di storie e leggende del noto alpinista e artista Mauro Corona, per concludere con “L’uomo che piantava gli alberi” (Oltressenda Alta, 18 agosto), lettura del breve racconto di Jean Giono a cui sarà affiancata una videoproiezione di disegni animati.

Ad accompagnarci nelle diverse date saranno le voci di Fabio Comana e Antonio Russo della Compagnia Erbamil, e di Roberto Squinzi per San Filippo Neri Teatri. Non mancherà la buona musica, altro linguaggio presente da sempre in questo progetto, con nomi di richiamo, a partire da Guido Bombardieri nello spettacolo di apertura ad Ardesio, fino alla Caravan Orkestar della serata conclusiva di Oltressenda Alta, comune che prende parte per la prima volta alla nostra rassegna.

Partner delle biblioteche dell’alta Valle Seriana, ideatrici dell’iniziativa, sono come sempre le Amministrazioni Comunali, che credono fortemente nella validità e nella continuazione del progetto e il Sistema Bibliotecario della Valle Seriana, che si è occupato del coordinamento. Da cornice alla rassegna, le caratteristiche piazze dei paesi dell’alta Valle Seriana, pronte ad accogliere un pubblico che nel corso degli anni è andato sempre più aumentando.

Tutti gli spettacoli sono interamente gratuiti e all’aperto (ad eccezione di quello di Valbondione): in caso di pioggia si terranno comunque in locali coperti adiacenti a quelli previsti.

Trovato morto in una roggia l’anziano disperso

Un elicottero di soccorso BERGAMO -- E' stato ritrovato morto a poche centinaia di metri da casa, in una ...

Violento temporale: fra Clusone e Bergamo 20°C di differenza

Grandinata CLUSONE -- Mentre a Bergamo la città soffocava nei 31°C aumentati dall'umidità, in Valle Seriana ...