iscrizionenewslettergif
Economia

Fitch non declassa gli Usa, ma vede minacce per il futuro

Di Redazione11 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'agenzia di rating Fitch

L’agenzia di rating Fitch

NEW YORK, Usa — L’agenzia di rating Fitch ha confermato la tripla A agli Stati Uniti, ma lasciando negativo l’outlook di previsione per l’economia statunitense nei prossimi mesi, in cui gli Usa dovranno affrontare la campagna elettorale per le presidenziali che si terranno ad ottobre.

Secondo l’agenzia, le prospettive economiche americane sono minacciate dall’incapacità di raggiungere un accordo sulle misure di correzione del deficit.

Intanto, in Europa, dopo l’intesa sullo scudo anti-spread, i mercati hanno risposto in maniera tiepida. Lo spread Btp-Bund chiude a 460,4 punti base con il rendimento del Btp a 10 anni al 5,92 per cento. Il divario tra i decennali spagnoli e tedeschi termina a 541,6 punti con il tasso dei Bonos al 6,73 per cento.

Piazza Affari ha chiuso in positivo la seduta. Il Ftse Mib ha guadagnato lo 0,40 per cento a 13.868 punti. Il Ftse All Share lo 0,53 per cento a 14.848 punti. Regina del listino Finmeccanica con un progresso del 3,88 per cento.

Per quanto riguarda le altre borse, a Madrid l’indice Ibex 35 termina a +0,58 per cento a 6.726,90 punti; Londra chiude in progresso dello 0,65 per cento, con l’indice Ftse-100 a 5.664,07 punti; Francoforte chiude in rialzo dello 0,79 per cento con il Dax a 6.438,33 punti; Parigi chiude in leggero rialzo con l’indice Cac 40 a +0,59 per cento a 3.175,41 punti.

Eurogruppo: operativo il piano anti-spread, aiuti alla Spagna

Monti, Draghi e il presidente dell'Eurogruppo Juncker BRUXELLES, Belgio -- Fare di tutto per stabilizzare i mercati. E' questo l'obiettivo principale dell'accordo ...

Inps: i conti non tornano. Con l’Inpdap disavanzo da 6 miliardi

Inps ROMA -- I numeri dicono che la situazione è grave. Tanto da costringere il presidente ...