iscrizionenewslettergif
Isola

Allenatore di basket muore dopo una corsa nel parco

Di Redazione6 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
L'ambulanza

L’ambulanza

BONATE SOTTO — Era uscito a fare jogging ma al suo rientro ha accusato un improvviso malore. E’ morto ieri, dopo un ricovero d’emergenza agli Ospedali Riuniti di Bergamo Franco Falchetti, 48 anni, allenatore di basket a Busnago.

Martedì sera l’uomo era uscito per la consueta mezz’oretta di corsa lungo i sentieri del parco fluviale lungo il Brembo. Sulla via del ritorno aveva incontrato un paio di amici che stavano anche loro correndo. Insieme hanno ritorno a casa, chiacchierando, ridendo e scherzando come al solito. Sembrava una normale serata d’estate, parlando delle ferie passate e di quelle in arrivo.

Nulla lasciava presagire il dramma che si sarebbe consumato di lì a poco. Una volta arrivato nel cortile di casa, in via Santa Giulia a Bonate Sotto, Falchetti ha cominciata ad accusare capogiri. Poi qualche secondo dopo è stramazzato al suolo.

Immediato il soccorso e il trasferimento in ospedale. Tuttavia il suo quadro clinico è parso subito grave. L’uomo è spirato ieri verso mezzogiorno. Falchetti lascia moglie e due figli. La data dei funerali non è ancora stata stabilita. Prima servirà l’autopsia.

Abusi sulla bella paziente: medico condannato a 5 anni

Condannato in primo grado il medico TERNO D'ISOLA -- Un medico di base di 49 anni è stato condannato in primo ...

Policlinico di Ponte: Antonello Quadri nuovo primario oncologia

Antonello Quadri PONTE SAN PIETRO -- Antonello Quadri è il nuovo responsabile dell’unità operativa di Oncologia del ...