iscrizionenewslettergif
incubatore-728x90gif
Esteri

Uccise e smembrò il compagno: testa trovata in un parco

Di Redazione5 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Luka Rocco Magnotta, estradato in Canada

Luka Rocco Magnotta, estradato in Canada

MONTREAL, Canada — La polizia canadese ha ritrovata la testa di Liu Jun, il giovane cinese ucciso e smembrato oltre un mese fa dall’ex pornoattore Luka Rocco Magnotta.

Come ricorderete la macabra epopea di Magnotta cominciò con l’omicidio del compagno di stanza. Poi l’assassino si cibò di alcune parti della vittima e ne inviò altre alle sedi di due partiti canadesi e a due scuole, filmando e mettendo in internet lo scempio del cadavere.

Ne seguì una caccia internazionale, fra il Nordamerica e l’Europa, dove Magnotta si era trasferito. Sbarcato a Parigi, il killer cannibale è stato poi catturato in un internet cafe di Berlino. Quindi estradato.

Ebbene, il torso della vittima era stato ritrovato quasi subito, nella spazzatura a Montreal. La testa è stata ritrovata in un parco dalla polizia, dopo una soffiata.

Svizzera, precipitano dal Lagginhorn: morti 5 alpinisti

Il Lagginhorn BERNA, Svizzera -- Si è salvato solo il sesto, per sua fortuna colpito da un ...

Fukushima: il disastro colpa di errori umani

La centrale atomica di Fukushima in fiamme TOKIO, Giappone -- "L'incidente nucleare di Fukushima, che ebbe luogo dopo il devastante terremoto dell'11 ...