iscrizionenewslettergif
Bergamo

Clinica Castelli: Bruna Rea nuovo direttore sanitario

Di Redazione4 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Bruna Rea, nuovo direttore sanitario di Clinica Castelli

Bruna Rea, nuovo direttore sanitario di Clinica Castelli

BERGAMO — La dottoressa Bruna Rea è il nuovo direttore sanitario di Clinica Castelli. Succede a Giovanni Rocchi, collocato a riposo. Lo rende noto l’ufficio stampa della struttura.

Una carriera bruciando le tappe. Trentacinque anni, bergamasca, Bruna Rea ha conseguito la Laurea in Medicina e chirurgia presso l’Università degli Studi di Milano, nel 2001 e nel 2005 si è specializzata in Igiene e medicina preventiva. Dal 1999 al 2002 ha svolto, presso l’Ospedale Maggiore di Milano, il tirocinio pratico in Istituto di igiene e medicina preventiva e in direzione sanitaria. Dal 2002 al 2003, presso l’Asl Città di Milano, quello in dipartimento di prevenzione.

Dal 2003 torna a Bergamo dove, fino al 2005, effettua dapprima il tirocinio pratico in Microbiologia e virologia e in direzione sanitaria presso gli Ospedali Riuniti e, successivamente, quello in direzione sanitaria presso Humanitas Gavazzeni.

In Humanitas Gavazzeni, dal gennaio 2006 al giugno 2011, è vicedirettore sanitario e, contestualmente ad altri incarichi, responsabile del servizio di Prevenzione e protezione oltre che referente Qualità-JCI per la direzione sanitaria.

Dall’aprile 2011 al giugno 2012 ricopre il ruolo di direttore medico di presidio, addetto al servizio di Prevenzione e protezione e responsabile del trattamento dati presso la Casa di Cura Quarenghi di San Pellegrino Terme.

Autrice di diverse pubblicazioni scientifiche e sanitarie, la dottoressa ha partecipato a corsi di aggiornamento e management in ambito organizzativo e sanitario.

“Eredito dal mio predecessore – spiega Rea – una struttura moderna ed efficiente, fortemente orientata all’innovazione e al miglioramento, dove il paziente è al centro di un serio e accurato lavoro di staff. Il mio compito in Clinica Castelli sarà quello di mantenere l’alto livello organizzativo del personale medico-sanitario, con un orientamento importante all’innovazione tecnologica e digitale delle procedure”.

Rimborso Irpef di 80 euro: ecco come ottenerlo

Rimborso Irpef dal Comune di Bergamo BERGAMO -- Il Comune di Bergamo restituirà 80 euro di addizionale Irpef comunale a chi, ...

Case: prezzi in calo. In Città Alta fino a 7000 euro al metro

Prezzi delle case in diminuzione a Bergamo e provincia BERGAMO -- I prezzi delle case sono in diminuzione del 4,7 per cento in città ...