iscrizionenewslettergif
Economia

Crisi, Monti: si intravede la luce in fondo al tunnel

Di Redazione2 luglio 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Mario Monti

Mario Monti

KIEV, Ucraina — “Comincia a vedersi la luce in fondo al tunnel”. E’ decisamente fiducioso il premier Mario Monti. Dopo lo storico accordo di Bruxelles che ha salvato l’euro e l’Europa, il primo ministro italiano vede positivo sulla fine della crisi economica che ha letteralmente devastato il mondo.

“Come una guerra” aveva detto la settimana scorsa Confindustria. Ebbene, anche le guerre finiscono prima o poi. E così il professore, senza perdere la sua proverbiale cautela, precisa: “Molto dipende da noi, dal nostro atteggiamento e dalla nostra persistenza a fare un cammino che comporterà ancora qualche sacrificio”.

“Credo che insieme stiamo dando una prova di serietà che si traduce anche in miglioramenti della nostra vita. Senza la serietà di cui gli italiani hanno dato prova non credo avremmo potuto avere questi risultati”. Dopo le fiammate dei giorni scorsi vedremo oggi come reagiranno i mercati.

Intesa storica a Bruxelles: l’Europa sfugge all’abisso

Mario Monti e il commissario europeo Barroso BRUXELLES, Belgio -- Arrivati sull'orlo della abisso, ai 27 paesi d'Europa non è rimasto che ...

Compagnie assicurative pronte ad abbassare rc auto

L'assicurazione auto ROMA -- "In un periodo di grande crisi anche le compagnie assicurative vogliono fare la ...