iscrizionenewslettergif
Economia

Europa, parte il vertice che decide il futuro. Monti tratta

Di Redazione28 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I capi di Stato a Bruxelles

I capi di Stato a Bruxelles

BRUXELLES, Belgio — Il giorno più lungo è arrivato. Oggi a Bruxelles comincerà il Consiglio europeo dei capi di Stato e di governo che determinerà il futuro dell’Europa e dell’Italia.

Il presidente del Consiglio Mario Monti dovrà confrontarsi con i principali leader per trovare una sintesi fra la linea rigorista e quella pro-crescita. Assieme a Monti, fra i protagonisti del vertice ci saranno anche Angela Merkel, Francois Hollande e Mariano Rajoy si sono già confrontati con il premier italiano a Roma. Ci sarà anche il nuovo primo ministro greco, Karolos Papoulias che rappresenta il paese simbolo della crisi dell’euro.

Intanto, ieri sera, il presidente del consiglio italiano Monti ha detto che “se l’Europa non varerà un meccanismo anti-spread, l’Italia non sosterrà la tassa sulle transazioni finanziarie”. A poche ore dal “decisivo” vertice di Bruxelles, Monti alza dunque la posta nella sfida con Berlino. Del resto, ironizza il presidente del Consiglio, “mi piacciono le sfide”.

Merkel: nein agli eurobond finché campo

Angela Merkel e Mario Monti BERLINO, Germania -- Degli eurobond proprio non vuole sentire parlare: è un "nein" senza appello ...

Europa, vince la linea Monti: Merkel furiosa

Angela Merkel e Mario Monti BRUXELLES, Belgio -- I paesi virtuosi potranno usare i fondi salva Stati per assicurare la ...