iscrizionenewslettergif
Provincia

Estorcevano denaro a imprenditore: 4 arrestati

Di Redazione28 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Gli uomini della Dia (Direzione investigativa anti-mafia)

Gli uomini della Dia (Direzione investigativa anti-mafia)

BERGAMO — Estorcevano soldi a un imprenditore milanese  per poi investirli in immobili in Bergamasca. Quattro pluripregiudicati sono stati arrestati dalla Dia di Milano al termine di un’indagine antiusura.

La Dia ha operato anche un sequestro di beni immobili per un milione di euro, provento degli illeciti guadagni. Gli arrestati, contigui alla criminalità organizzata calabrese, tra il 2008 e il 2009 hanno concesso a un imprenditore milanese in gravi difficolta’ economiche prestiti in usura per più di un milione di euro. I tassi applicati erano del 40 per cento al mese.

Per recuperare i crediti non hanno esitato a picchiarlo e a minacciare la sua famiglia. I soldi ottenuti veniva reimpiegati in una società immobiliare proprietaria di quattro appartamenti nel comune di Trezzo sull’Adda, un ufficio commerciale e tre appartamenti nel comune di Brembate, tutti posti sotto sequestro.

Esso: benzina ribassata di 21 centesimi. Ecco dove

Una pompa di benzina BERGAMO -- Buone notizie per gli automobilisti. Dopo l'iniziativa di Eni, arrivano i ribassi anche ...

Weekend: afa in pianura, possibili temporali in montagna

La Presolana BERGAMO -- Sarà un fine settimana sostanzialmente caldo e bello quello in arrivo. Solo sui ...