iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Colpo di pistola accidentale: muore bimbo di tre anni

Di Redazione28 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
I carabinieri

I carabinieri

NAPOLI — Incredibile tragedia in provincia di Napoli. Un bambino di 3 anni è stato ucciso da un colpo da arma da fuoco esploso accidentalmente dentro l’abitazione.

La disgrazia è accaduta a Giugliano in Campania. Secondo quanto appurato dai carabinieri il piccolo è stato ucciso da un’arma detenuta legalmente nella sua abitazione. Il colpo, secondo quanto è stato accertato, è stato esploso accidentalmente.

Contrastanti le versioni dei fatti fornite finora. In un primo momento gli investigatori hanno parlato di un incidente avvenuto mentre il padre del bambino era intento a pulire l’arma. Ma l’uomo, un idraulico di 37 anni ha escluso che al momento dell’incidente stesse armeggiando con la pistola. Ha detto invece che l’arma – una calibro 9 con sicura, molto simile a quella utilizzata dalle forze dell’ordine -, era accanto al letto e che il bambino vi sarebbe finito sopra, provocando lo sparo.

Fatto sta che il proiettile è entrato dal fianco sinistro del bambino, uscendo dal petto. Una ferita molto profonda. Nonostante la corsa all’ospedale di San Giuliano il piccolo è morto dopo pochi minuti.

Colorado: enorme incendio devasta 300 case (video)

L'incendio di Colorado Springs COLORADO SPRINGS, Usa -- E' stata una notte di terrore a Colorado Springs, in Colorado. ...

Dramma in Svizzera: lo sciatore Accola uccide bimbo col trattore

Paul Accola DAVOS, Svizzera -- Un drammatico incidente ha coinvolto l'ex campione svizzero di sci Paul Accola. ...