iscrizionenewslettergif
Politica

Processo Mediaset: Berlusconi assolto, prescritta evasione fiscale

Di Redazione27 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
Silvio Berlusconi assolto al processo Mediaset

Silvio Berlusconi assolto al processo Mediaset

MILANO — E alla fine questo round con i magistrati, l’ennesimo, lo ha vinto Berlusconi. Il Cavaliere è stato assolto in merito alle presunte irregolarità nella compravendita dei diritti televisivi di Rti, controllata la 100 per cento da Mediaset, avvenuta nel 2004.

Assolto perché il fatto non sussiste. Questa la sentenza del giudice per l’udienza preliminare che ha mandato liberi con la stessa motivazione anche Pier Silvio Berlusconi e altri 10 manager dell’azienda televisiva, tra cui il produttore statunitense Frank Agrama.

Quanto al secondo troncone dell’inchiesta, quello riguardante le ipotesi di reato di evasione fiscale e violazione delle norme tributarie, Berlusconi se l’è cavata grazie alla prescrizione. I fatti risalgono al 2003 e per la legge non sono più punibili. Per tanto il giudice ha sentenziato il “non luogo a procedere”.

Formigoni: quarto giorno ma niente avviso di garanzia

Roberto Formigoni MILANO -- "E' il quarto giorno da quando il Corriere della Sera ha dato, senza ...

Il lavoro non è un diritto: la Fornero scatena putiferio

Il ministro del Lavoro Elsa Fornero ROMA -- Stanno suscitando un vespaio di polemiche le parole del ministro del Lavoro Elsa ...