iscrizionenewslettergif
Primo Piano

Clima, allarme El Nino: in arrivo siccità e alluvioni

Di Redazione27 giugno 2012 Decrease Font Size Increase Font Size Dimensione testo Stampa questo articolo
El Nino

El Nino

GINEVRA, Svizzera — Gli esperti e i climatologi di tutto il mondo sono in allarme per l’arrivo anticipato de El Nino, il fenomeno atmosferico generato da temperature oceaniche insolitamente calde nel Pacifico tropicale centro-orientale.

El Nino di solito è atteso per il periodo natalizio, mentre la previsione indica il suo arrivo tra luglio e settembre. Al fenomeno sono associati effetti estremi, come grandi siccità e devastanti alluvioni. El Nino ha provocato infatti anomalie climatiche forti causando inaridimento e incendi in Indonesia e Australia e inondazioni in Perù, Ecuador, fino al Brasile.

Ad annunciare l’arrivo de El Nino l’ultimo bollettino reso noto oggi a Ginevra dall’Organizzazione Meteorologica Mondiale (Omm).

L’intensità del fenomeno è al momento incerta. El Nino è caratterizzato appunto, da temperature oceaniche insolitamente calde nei settori centrali e orientali del Pacifico tropicale, mentre La Nina si verifica con la situazione opposta, caratterizzata da temperature dell’oceano insolitamente basse. Entrambi le anomalie climatiche provocano significativi cambiamenti della circolazione atmosferica e delle precipitazioni in diverse regioni.

Istruttori fanno sesso con le reclute: scandalo nella base Usa

Le reclute della base americana di Lackland SAN ANTONIO, Usa -- Le molteplici relazioni sessuali del caporalmaggiore Parolisi con reclute della sua ...

Colorado: enorme incendio devasta 300 case (video)

L'incendio di Colorado Springs COLORADO SPRINGS, Usa -- E' stata una notte di terrore a Colorado Springs, in Colorado. ...